• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • aprile: 2016
    L M M G V S D
    « Mar   Ago »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    NLP su ISIS: IL GRUPPO JIHADISTA CHE…
    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

“Storytelling – Fotografia narrativa : mini-corso teorico e pratico

 
storytelling-page-001
Annunci

POMERIGGIO ALL’INSEGNA DI STAR WARS!!!!!

STAR WARS 2.1.1

NUOVO , VECCHIO CONTINENTE: EUROPA TRA CRISI E CAMBIAMENTO

PER MOTIVI TECNICI L’EVENTO E’ RINVIATO A DATA DA DESTINARSI, COMUNQUE DA OTTOBRE  2016

Il Quadrato, la biblioteca di Baranzate, intende organizzare ____ presso la sede della biblioteca sita in via Trieste 23, Baranzate, un incontro partecipato sulle tematiche soprattutto finanziarie legate al titolo dell’evento.

Con i moderatori del dibattito, ENRICO FARINONE e WALTER JOFFRAIN , autori del libro da cui trae origine il titolo dell’incontro e partendo dalla traccia di discussione di sotto evidenziata, sarete invitati a dibattere le vostre opinioni al riguardo, con la sintesi finale a cura dei moderatori.

L’evento si terrà se ci saranno almeno 10 partecipanti.

La partecipazione è gratuita.

Le persone interessate , entro il 8 maggio, dovranno inviare una mail al seguente indirizzo:

nicola.visalli@comune.baranzate.mi.it

ad oggetto: partecipazione evento 22 maggio, specificando il numero di persone.

Sarete ricontattati per la eventuale conferma dell’evento

“”””

La crisi internazionale iniziata nel 2008 ha profondamente intaccato la tenuta sistemica delle istituzioni finanziarie tanto da richiedere eccezionali strumenti di salvataggio realizzati ricorrendo ai fondi pubblici dei singoli Stati e ad aiuti sovranazionali. L’alto grado di interconnessione del sistema finanziario e l’assenza di un’unica governance economica a livello internazionale hanno consentito alla crisi di estendersi in ambito immobiliare, finanziario ed economico ed attaccare la capacità dei singoli Paesi di far fronte al loro debito pubblico, rilevando così, con drammatica evidenza, la presenza di un crescente numero di Stati che necessitavano innanzitutto di salvare loro stessi.

Accanto alla descrizione degli effetti prodotti dalla crisi in Europa, in questo volume si analizza in particolare la situazione della Germania, che ha ricoperto all’interno dell’Unione Europea un ruolo fondamentale non solo come modello di solidità economica mediaticamente rappresentato dallo spread rispetto al bund dei titoli di debito dei Paesi periferici, ma anche come rigido garante del massimo rigore nel rispetto dei Trattati e nella politica monetaria.

Si ripercorrono inoltre i principali passi compiuti dall’Unione Europea negli ultimi anni in seguito all’accelerazione impressa dalla crisi. Infatti, pur in condizioni di emergenza e non senza incertezze, le politiche europee hanno conseguito progressi importanti e assolutamente impensabili ai tempi della sottoscrizione dei Trattato di Maastricht, quali il rafforzamento delle regole di bilancio, la costituzione di fondi comuni per l’assistenza finanziaria ai Paesi in difficoltà, l’Unione Bancaria Europea.

Nonostante gli errori commessi e le difficoltà che ancora si incontreranno lungo la strada dell’integrazione, la prospettiva europea è comunque portatrice di una speranza. Non solo per uscire dalla crisi, ma anche per realizzare un nuovo equilibrio geopolitico compatibile con il fenomeno della globalizzazione, il vero evento che, ormai si può sostenere senza pericolo di smentita, sta contraddistinguendo l’avvio del nuovo secolo.

ENRICO FARINONE

Dirigente d’azienda e giornalista pubblicista. Deputato al Parlamento nella XV^ (Gruppo l’Ulivo) e nella XVI^ legislatura (Gruppo Partito democratico). In quest’ultima è stato Vice Presidente della Commissione Politiche dell’Unione Europea. Autore di articoli su temi di attualità politica, ha pubblicato il libro Nel Pd ma non in silenzio (2012).

WALTER JOFFRAIN

Senior Manager presso uno dei principali Gruppi Bancari Italiani, è membro del Board di Aziende e Fondazioni. Consulente strategico in una primaria Società di Consulenza dal 2001 al 2005, ha conseguito un Ph.D. in Fisica ed è stato Fulbright Research Scientist presso il Massachusetts Institute of Technology. Autore di libri e articoli su temi economici, tecnologici e scientifici, svolge attività di docenza in Master e Scuole di Formazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: