• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • marzo: 2016
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

 

Concerto Emanuele Misuraca

Emanuele Misuraca nasce a Palermo nel 1996 e dimostra fin dalla tenera età un’innata predisposizione per la musica.

Studia presso il conservatorio G. Verdi di Milano,sotto la guida del M. Vincenzo Balzani e comincia la sua attività concertistica all’età di 11 anni.

Partecipa a diversi concorsi nazionali ed internazionali classificandosi sempre tra i primi posti.

Nel 2010 si aggiudica il primo premio assoluto al concorso internazionale Euterpe (BA) dove la giuria, presieduta dalla celebre pianista Lya De Barberiis, gli assegna il premio Euterpe e il premio della critica.Nello stesso anno si aggiudica anche il primo premio al concorso Pia Tebaldini svoltosi a Brescia e al concorso A.M.A. Calabria.

Ha registrato, negli studi di Radio Classica a Milano, musiche di Chopin e Rachmaninoff andate in onda nelle trasmissioni “Ultimo Grido” e “Il Pianista”.

Ha vinto il premio Monterosa Kawai e il primo premio al concorso” Young Talents with orchestra città di Barlassina” e il premio pianistico internazionale “Mozart” di Roma.

Svolge un’intensa attività concertistica per diverse associazioni musicali e frequenta master class di alto perfezionamento pianistico con maestri come Leonel Morales, Vsevold Dworkin, Siavush Gadjiev, Reid Smith e Shuku Iwasaki.

Ha debuttato presso il Winer Konzertaus di Vienna eseguendo il concerto per pianoforte e orchestra k 491 di Mozart, sotto la direzione di Tiziano Duca.

Sotto la guida del maestro Ovidio Balan esegue invece il concerto n. 1 di Franz Liszt, riscuotendo un enorme successo.

Nel Marzo del 2015 si aggiudica il primo premio alla prima edizione del “Premio del Conservatorio” G. Verdi di Milano.

Nell’estate del 2016 viene invitato a rappresentare lo stesso conservatorio al padiglione Ungheria di Expo; il concerto è stato seguito in diretta televisiva dall’Ungheria e dalle città di New York, Toronto e Tokyo.

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: