• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • febbraio: 2016
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    29  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

STORIE DI CIBO NELLE TERRE DI EXPO: interviste, ricette, aneddoti di Roberta Rampini e Nadia Toppino

Martedi 15 marzo alle ore 21, presso la sala espositiva di via Sauro angolo via Conciliazione, in Baranzate, Roberta Rampini, giornalista de “il giorno”, e Nadia Toppino, food blogger di Lainate, presenteranno il loro ultimo lavoro .

”Un progetto nato quasi per gioco, ad una cena mesi fa sui progetti Expo, e sulle numerose ricette che da tutto il mondo stavano giungendo a Milano. Da lì è nata l’idea, spinta proprio dal fatto che le Terre di Expo, quelle dei 16 comuni direttamente interessati dall’esposizione, quelli che vivono Expo più da vicino, quelli che si sono riuniti in un consorzio sotto il nome Terre di Expo, ecco proprio quelle terre, hanno storie di cibo e tradizioni da raccontare, ricche, come del resto in gran parte d’Italia….e la paura è che vadano perdute”.

A queste due amiche giornaliste è così venuta l’idea di scrivere un libro, STORIE DI CIBO NELLE TERRE DI EXPO, un libro particolare: non un libro di ricette. O meglio non solo un libro di ricette. Un libro sul cibo in tutte le sue declinazioni.
Ricette conosciute, come il risotto allo zafferano o gli ossibuchi, riportate in tanti libri di cucina. Altre meno note scritte a mano su fogli ingialliti dal tempo dalle nonne come: la casoeula de cudigh, la brusela, la turta de pan poss. E intorno alle ricette anche aneddoti, tradizioni scritte e altre tramandate oralmente.
Nelle Terre di Expo ci sono storie di cibo che meritano di essere narrate. Questo libro non ha la presunzione di raccontarle tutte, ma vuole regalare uno spaccato di sapori e tradizioni. Dalle fabbriche note in tutto il mondo come la Citterio di Rho (con un’intervista unica al Signor Citterio, nipote del fondatore!) al mulino Sant’Elena di Pregnana Milanese che ancora oggi macina grano e produce farina, unico in funzione sul fiume Olona. Dalle vecchie trattorie e locande, al panetterie storico premiato per la sua unicità. Dalle ricette delle nonne nelle case di riposo fino all’esperienza dei detenuti del carcere di Bollate. Dalle chiacchiere con le ondine che lavoravano nelle risaie di questa zona alle informazioni stoirche fornite dagli studiosi….storie di cibo di ogni tipo insomma!

Non mancano le ricette, quelle popolari, quelle che si facevano ai tempi di guerra, quelle che ancora oggi in alcune famiglie si cucinano a Natale o in occasioni particolari….e non mancano le ricette “stellate”, quelle consegnate alle autrici dagli chef famosi delle nostre Terre, da Davide Oldani a Cristian Magri e tanti altri.

 

 

mappa_sala_Espositiva-page-001

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: