• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • settembre: 2015
    L M M G V S D
    « Mag   Ott »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

Gruppo di discussione su Evoluzione, ambiente e società: tracce di discussione

Il quadrato, la biblioteca di Baranzate, vuole creare un gruppo di discussione da articolarsi in quattro giornate con riferimento ai seguenti argomenti:

ESPERIMENTO EVOLUTIVO
Tommy Solomon, 1884 – 1933. Ultimo rappresentate del suo gruppo umani.
VICENDA: Arcipelago Chatham, scoperto nel 1791 dagli inglesi. Non hanno interessi sul territorio e impiantano una stazione di pesca, ma con le loro malattie ammazzano il 10-20% della popolazione. 1835 gli inglesi portano un migliaio di Maori armati che sterminano la popolazione.
Geografia dell’isola: 2 blocchi di emersione divisi da laguna importante per la sopravvivenza. 800 km da NZ.
INTERESSANTE ESPERIMENTO EVOLUTIVO: una specie si differenzia a causa dell’ambiente esterno
1400: un gruppo di Maori approda sull’isola e adatta la propria vita al territorio. Come?
1. Da agricoltori ritornano raccoglitori
2. Popolazione massima 2000 persone, oltre non sopravvivrebbero
3. Abbandonano la guerra, non serve
4. No diversificazione del lavoro, no gerarchizzazione, no capi
5. MANTENERSI IN EQUILIBRIO CON L’AMBIENTE
Perché è considerato esperimento evolutivo importante?
1. Sviluppo non inteso come lo intendiamo noi, ovvero come progresso, ma c’è stato un “ritorno al passato” con abbandono delle tecnologie
2. Da una unica base di partenza si hanno due evoluzioni diverse causate dall’ambiente.

1492: Scoperta dell’America. Parte la storia moderna che ha cambiato la geografia umana. Perché Colombo è andato in America e non è successo il contrario?
Risposta da cercare nelle logiche della differenziazione ambientale.

Data importante: 1492
CADUTA DI GRANADA – cristianizzazione – fondi per navigazione
SCOPERTA DELL’AMERICA
Segue periodo importantissimo 1492 – 1532: insediamenti stabili in area caraibica e parzialmente sulle coste del Messico
1532 Pizarro incontra Atahualpa a Cajamarca
Atahualpa: imperatore. A capo di 80.000 uomini, decimati da Pizarro
Pizarro: Conquistador spagnolo alla ricerca di miti come El Dorado
Come ha fatto Pizarro con i suoi 7 mila uomini ad avere la meglio sugli 80 mila di Atahualpa?
1. Meglio armato ma armi non fondamentali
2. Cavalli sconosciuti
3. Malattie
4. Organizzazione

Storia Pizarro – Atahualpa: Prete accusa Atahualpa di aver offeso la cristianità, fatto prigioniero, riscatto pagato ma viene ucciso. Vertice caduto, nessuno sa cosa fare. Spagnoli invece molto organizzati. Perché società così diverse?
Ruolo della scrittura (P. analfabeta, prete no) – ruolo della Chiesa. Gli europei sapevano degli Incas. Densità urbana europea, le notizie si diffondono velocemente.
Perché Europa già urbanizzata?
Perché gli europei conoscevano la tecnologia (Incas: sì ruota ma come giocattolo. Non utilizzata)

TECNOLOGIA – Esempi
1. Disco di Festo – Creta – datato 1700 a.C. – unicum
Primo oggetto stampato. Invenzione della stampa: 1450 d.c. Gutenberg.
Perché la stampa di Creta non ha avuto successo?
Ricettività della società: necessità della società cretese diverse da quelle europee. Pochi alfabetizzati, pubblico non predisposto ad accettare la tecnologia
Stampa di Gutenberg su materiali comodi (carta)
2. Tanegashima: Armi da fuoco
1543 arriva Mendes Pinto (portoghese) – diffusione armi da fuoco – meccanica presente e avanzata, ma non ci sono armi da fuoco – tecnologia conosciuta ma non utilizzata e poi abbandonata. Perché?
Presenza samurai, uso spade. Le armi da fuoco avrebbero cambiato la società
Non fanno guerre con società che usano armi da fuoco (al momento)
RICEZIONE DELLA TECNOLOGIA: dipende da
Variabilità storica (Tanegashima – Disco di Festo)
Variabilità geografica (Società Precolombiane – Isole Chatham)
PRIMA società composta da raccoglitori NOMADI / POI da agricoltori sedentari. PERCHE’?
Invenzione dell’agricoltura – mezzaluna fertile – più risorse disponibili – aumento della popolazione.
PERCHE’ L’AGRICOLTURA NON E’ STATA ADOTTATA IN TUTTO IL PIANETA?
Nata nella mezzaluna fertile
Clima Mediterraneo non in tutto il pianeta
Condizioni morfologiche del terreno
PERCHE’ SI DIVENTA AGRICOLTORI (10500 anni fa)?
Diminuzione animali per fine era glaciale
Aumento popolazione, animali diminuiscono
Incentivo per la nascita di un nuovo modo di procurarsi il cibo
QUALI CONSEGUENZE HA PORTATO LA NASCITA DELL’AGRICOLTURA?
Sedentarizzazione
Stratificazione della società
Più tempo per inventare (e per farsi la guerra….)
Aumento della popolazione
QUALE RUOLO HANNO AVUTO GLI ANIMALI?
Sud America: c’erano ma non quando sarebbero stati di aiuto all’uomo (estinzione massa/non naturale)
Mezzaluna: favoriscono lo sviluppo dell’agricoltura
Malattie che hanno contribuito allo sterminio delle popolazioni sud americane
QUALE DIFFERENZA TRA SVILUPPO LATITUDINALE E LONGITUDINALE?
Sviluppo longitudinale: Europa/Asia. Più o meno lo stesso dato termico – no barriere fisiche insormontabili. Es: europei inventano armi – cinesi polvere da sparo
Sviluppo latitudinale: no stesso dato termico – barriere fisiche
Ambiente provoca uno sviluppo culturale diverso – modifica condizioni ambientali=cambia il corso della storia.
QUALI ELEMENTI IN COMUNE ?
Terrazzamenti
Tetti delle case
Arti
QUALI CONSEGUENZE HA AVUTO L’AGRICOLTURA SULL’AMBIENTE?
Prima rottura uomo/ambiente
Disboscamenti/desertificazioni/limitazioni alla biodiversità
Mondo greco/romano modificano l’assetto del mondo contemporaneo (es barca triremi greca – 170 rematori; 1 rematore = 1 remo = 1 albero. Atene ne aveva 300 in continuo rinnovamento
Società che limitano la nascita di una coscienza ecologica
SVILUPPI SUCCESSIVI?
Invasioni barbariche: rottura col pensiero greco/romano (ambiente sacro)
Medioevo: deforestazioni per costruire città (es Venezia)
Rivoluzione industriale: accelerazione dello sfruttamento
Oggi: pensieri ambientalisti diffusi

FOCUS SU PROBLEMI CONTEMPORANEI: L’ACQUA
Prime grandi civiltà si sviluppano intorno alle vie d’acqua
Problemi: acqua è un bene finito ! si prospettano problemi di natura economica mondiali
Lago di Aral
Quanta acqua serve per la produzione: 1 kg di cotone: 10.000 litri. 1 kg di riso 4.500. 1 kg alluminio: 100.000 litri! 1 bicchiere di latte: 250 litri (produzione, trasformazione e trasporto)
RELAZIONE DEL NOSTRO PAESE CON L’ACQUA
Vedi pdf lega ambiente. Migliaia di vittime. Miliardi di danni
Responsabilità umana!
Condono edilizio (con editoria del condono)
Perché?? Rapporto degli Italiani con acqua. Prima Milano era una città fluviale (Seveso, Lambro, Olona)
COLPE DELL’UOMO
Iper urbanizzazione (costruzione negli spazi dei fiumi – ipermeabilizzazione del suolo)
Sistemi di gestione e controllo delle acque
Disboscamento
Burocratizzazione
INQUINAMENTO
Definizione: alterazione della composizione atmosferica.
Cosa provoca inquinamento? Allevamenti, agricoltura, industrie, combustione.
CONSEGUENZE: Aumento temperature globali (si riflette nel clima Alpino – fusione ghiacciai, trovati a 2700 mt manufatti mai stati trovati, aumento livello dei mari – zone sott’acqua, errore dei mari che si abbassano in Finlandia e Canada. Nuovi scenari geografici nel Nord)
Medioevo caldo, teorie delle streghe
RITIRO GHIACCIAI: CONSEGUENZE
Paesaggistiche (conseguenze su turismo)
Disponibilità idrica (prod. Idroelettrica, agricoltura, turismo, usi civili ed industriali,)
IPCC: centro studi climatici, organismo costituito dalle nazioni unite per lo studio dei cambiamenti climatici. NON FA RICERCA!! Traduce i dati)
CONSEGUENZE AUMENTO TEMPERATURE
Estate 2003, morte 40 mila persone in Europa, 11 mila in Italia. Dati dello studio secretati. L’uomo riuscirà ad adattarsi??
COMBUATIBILI FOSSILI
Petrolio: 2013 35 miliardi di tonnellate annue di CO2. Importanza geopolitica. (1956 peak olil, da questa data il petrolio comincia a diminuire)
Fonti alternative: nucleare (energia non rinnovabile, ora in FR si sta usando l’uranio che proviene dallo smantellamento delle centrali. Cernobyl 1986, in Italia è stato vietato il nucleare. Uranio in esaurimento, alcuni giacimenti in Val Seriana. Costi smaltimento scorie, si smaltiscono tra i 300 e il milione di anni, per essere raffreddate vengono conservate in piscine. Stoccate in depositi sotterranei schermati, si possono smaltire prima, ma il problema è il trasporto).
ENERGIE RINNOVABILI
Solare, eolico con problemi logistici. Ridisegna il paesaggio. Grandi potenzialità
Geotermica (soffioni boraciferi in toscana)
Energia delle maree
Nucleare e petrolio vs impatto zero!
CONCLUSIONE
L’ambiente è il punto di contatto da sempre. Questo rapporto è storicamente onnipresente. Non esiste un rapporto un rapporto con l’ambiente, perché noi siamo l’ambiente e ne facciamo parte con una miriade di altri fattori.
Serve un atteggiamento di modestia per affrontare questi problemi.
“pensare ad uno sviluppo economico infinito in un mondo con risorse finite, è da pazzi o da economisti”

Per saperne di più:
Jared Diamond – Armi acciaio e malattie
Thomas Friedman – Caldo, piatto, affollato
Laurence C. Smith – Il futuro del nuovo Nord

La relatrice,
Relatrice: Sonia Sampò, nata nel 1976, laureata in Scienze umane dell’ambiente, del territorio e del paesaggio. Appassionata di temi ambientali, ha passato gli ultimi anni a studiare lo sviluppo e la società in relazione all’ambiente naturale, presente e passato.
Attualmente scrive articoli di carattere storico / ambientale per vari blog.

gli incontri si terranno a cadenza mensile, il sabato pomeriggio dalle 15 alle 17 presso la sala espositiva di via Sauro, angolo via conciliazione, indicativamente da ottobre
Il gruppo partirà se ci saranno almeno 5 partecipanti.

Se interessati inviare , senza impegno , una mail a
nicola.visalli@comune.baranzate.mi.it ad oggetto gruppo di discussione su evoluzione, ambiente e società
sarete poi ricontattati per la conferma

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: