• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • ottobre: 2013
    L M M G V S D
    « Set   Nov »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

La narrativa post-apocalittica: Che cosa resterà dopo la civiltà dell’effimero? Al Quadrato , la biblioteca di Baranzate

 

Domenica 17 novembre , ore 17, al Quadrato, la biblioteca di Baranzate, Raffaele Olivieri, scrittore di livello nazionale, presenterà il suo libro “ Nobilissima visione”, tra musica e drammatizzazione.

Attore Leo Oliveto.

Si ringrazia l’editore della Vigna wwww.edizionidellavigna.it

ingresso libero.

2030: un naufrago viene scaraventato su un’imprecisata isola del Mediterraneo, in preda all’amnesia. Gli abitanti lo informano che dieci anni prima grandi rivolgimenti della crosta terrestre hanno provocato terremoti e maremoti non ancora cessati, e che si sono salvate solo alcune  isole scarsamente popolate. Il giovane trova alloggio in una locanda in cui viene ospitato in cambio di servizi di giardinaggio e orticoltura.
Una notte sogna una melodia di superba bellezza e non si stupisce quando il giorno dopo, sulla spiaggia, trova uno splendido violino in pessime condizioni. Viene poi a sapere che sull’isola abita un vecchio liutaio che potrebbe ripararlo. Si mette così alla sua ricerca. Il vecchio, che vive con un gatto bianco in un’antica pieve trasformata in laboratorio di liuteria, gli racconta una strana storia: gli confessa di aver scritturato l’anno prima una leggendaria violinista e di averla rapita dopo il concerto.
Coincidenze, strane analogie, corrispondenze segrete guideranno il lettore in un continuo parallelismo tra la narrazione e il discorso musicale.

Raffaele Olivieri – Nato a Cuneo nel 1955, dopo essersi laureato in Psicologia ha studiato al DAMS di Bologna. Dai poliedrici interessi, oltre a esercitare la professione di psicoterapeuta, è compositore e pianista di jazz. Tra i suoi romanzi ricordiamo Lorenzo e i fantasmi azzurri (2003), Ombre a Venezia (2008), Delitto con dipinto (2010), Una strana indifferenza (2011). Attualmente vive in Franciacorta e lavora a Brescia

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: