• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • gennaio: 2013
    L M M G V S D
    « Dic   Feb »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIONI SULLA CENSURA DI IERI E OGGI

Sabato 19 gennaio, ore 17, presso IL QUADRATO, la biblioteca di Baranzate, in via Trieste 23

presentazione del libro di Rolando Longobardi “il silenzio delle idee”

Volantino Rolando Longobardi 2013

letture, video e altro  ci accompagneranno nella scoperta di questo interessante lavoro

leggi un estatto del libro

anteprima

Andare a caccia di censure oggi significa

chiedersi cosa possa comportare, ai nostri

giorni come nel passato, affidare a una fonte, o

a poche, il monopolio dei processi di selezione

e archiviazione del sapere. Soprattutto, induce

una riflessione critica sul fatto che, dietro le

strategie di scrittura, lettura e ogni forma di

appropriazione di testi, si possa sempre celare

il rischio di una limitazione (consapevole o

meno) alla libera circolazione delle idee, intesa

come possibilità di scelta tra una pluralità di

fonti. Un ventaglio cui rischiano di

contrapporsi forme di potere in grado di

controllare, suggerire e imporre una sola

lettura del mondo. Dalla tarda antichità al

dibattito nell’Università del XIII secolo,

dall’Indice dei Libri Proibiti a Cartesio, dalle

lotte tra lobbies dell’editoria nell’Inghilterra del

Seicento alle vicende dell’Encyclopedie fino a

Kant, con una suggestiva proiezione, nella

postfazione, sul dibattito contemporaneo

legato alla circolazione dei saperi sul web:

questo libro racconta alcuni episodi

emblematici della nostra storia intellettuale

che, pure se distanti nel tempo, ci riguardano

molto da vicino nelle forme con cui si impone

il silenzio delle idee

Advertisements
Lascia un commento

2 commenti

  1. Johne383

     /  1 giugno 2014

    I think this is one of the most important info for me. And i am glad reading your article. But wanna remark on few general things, The web site style is ideal, the articles is really excellent D. Good job, cheers dabcgdefkcgd

    Rispondi
  2. I feel that iis one of the most vital information for
    me. And i’m happy reading your article. But should remark on some basic issues, The site style is perfect, the articles is actually nice : D.
    Good task, cheers

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: