• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • dicembre: 2009
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

I più bei libri di Natale in Biblioteca

Da qualche giorno in Sala Ragazzi c’è il banchetto con i più bei libri natalizi della Biblioteca: grandi, medi, piccoli, colorati, da leggere, da guardare. Parlano di Babbi Natale laboriosi, superorganizzati, o addirittura spariti o rapiti. Di Elfi e renne fedeli, di bambini che scrivono letterine e aspettano i regali. E, naturalmente, della storia più bella: quella di Gesù Bambino.

Ecco i nostri preferiti, cliccate sulla copertina per prenotarli! e venite a trovarci, ce ne sono tantissimi altri.

Ti sei mai chiesto cosa fa Babbo Natale mentre tu dormi? Ha davvero il tempo di controllare se ciascun bimbo è stato buono o cattivo? E, dubbio ancora più grave, che cosa succede realmente ai bambini “meno buoni”? Sono solo alcune delle domande alle quali non hai mai avuto risposta… finora. Questo libro è un autentico scoop, perché rivela tutti i segreti di Babbo Natale.


Decorazioni luccicanti e addobbi festosi da costruire con materiali semplici e facili istruzioni.

Cinque storie della buonanotte da leggere insieme ai vostri bambini.

Il libro più adatto per farci compagnia nella notte più attesa dell’anno.

Tanto tempo fa, quando Babbo Natale passava per i camini, poteva anche capitare di vederlo. C’è chi se lo ricorda ancora. Ma poi i tetti si riempirono di antenne della televisione e diventò impossibile atterrare sui tetti. Una volta, poi, entrando in un camino, Babbo Natale si accorse che era stato sostituito da un televisore. Provò a passare per le finestre, o dalla porta, per il buco della spazzatura, addirittura per il buco del lavandino… Finché non trovò una soluzione “piccola piccola”, tanto piccola che è diventato invisibile

Che cos’avrà regalato Babbo Natale al cagnolino beniamino dei bambini?

Il classico di Dickens con le meravigliose illustrazioni di Roberto Innocenti, Premio Andersen 2008. Una festa per gli occhi di grandi e piccini.


Bisogna essere per forza allegri, alti e rotondi per fare la parte di Babbo Natale alla festa della vigilia? E se poi quello vero, con tutto il buio che c’è, dovesse dimenticarsi di passare? Nessun problema, c’è chi tiene d’occhio il cielo! Intanto la generosità tutta speciale degli abitanti del villaggio fa accadere cose strane e meravigliose: c’è chi insegue per strada un nastro rosso, c’è chi trova nella neve dolcetti all’uva passa e, proprio quando tutti sono a letto, ma non tutti sono addormentati, c’è anche chi sente un tintinnio…

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: