• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • ottobre: 2009
    L M M G V S D
    « Set   Nov »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

Novità autunnali

Una bella infornata di libri novità per voi! Venite in biblioteca o prenotateli dal nostro catalogo.

copertina Il sotterraneo dei vivi / Douglas Preston & Lincoln Child ; traduzione di Adria Tissoni e Marta Codignola
Preston, Douglas

Milano : Rizzoli, 2009 515 p. ; 23 cm

Quando un giornalista del “New York Times”, William Smithback, viene brutalmente assassinato, il tenente della polizia Vincent D’Agosta chiede l’aiuto dell’agente dell’Fbi Aloysius Pendergast. Entrambi erano amici della vittima e sono decisi a fare di tutto per scoprire l’assassino, ma restano sbigottiti nell’apprendere che, stando alle prove, l’omicida è un vicino di casa morto da dieci giorni. E quando la moglie di Smithback viene aggredita da una specie di zombie con le fattezze del marito, sul caso si allunga l’ombra inquietante del sovrannaturale e della magia nera. Gli indizi portano alla villa dove ha sede una setta dedita a pratiche voodoo, sulla quale Smithback stava indagando. E sarà proprio nei sotterranei della villa che D’Agosta e Pendergast dovranno cercare la soluzione del mistero, e lottare per difendersi dal più temibile dei nemici.


copertina La musica segreta della terra / Mari Strachan ; traduzione di Federica Merani e Luisa Piussi
Strachan, Mari

Milano : Piemme, 2009 375 p. ; 21 cm

Gwenni Morgan ha dodici anni. La notte non dorme granché bene perché divide il letto con Bethan, sua sorella. È vero che prima di andare a letto dispone un nastro rosa nel senso della lunghezza per delimitare il suo territorio, ma la sorella sconfina invariabilmente, costringendola a trovare una via di fuga immaginaria. Ogni notte Gwenni sogna di volare nel cielo sopra il villaggio del Galles in cui abita, e a volte vede cose che non dovrebbe vedere. Come un uomo che galleggia a braccia spalancate e occhi sbarrati nella vasca battesimale. Gwenni è curiosa e ha una grande fiducia nelle parole. Ecco perché legge tanto e fa tante domande. Domande che forse non dovrebbe porre e che la portano a scoprire cose che nel villaggio in cui vive, come in molti altri posti del genere, sono rimaste nascoste per anni, coperte da un’omertà diffusa. E che la riguardano anche da vicino. Oscuri segreti celati dietro la facciata di rispettabilità che gli adulti erigono tutte le volte che non vogliono o non sanno affrontare la realtà che loro stessi hanno contribuito a creare.


copertina One Fifth Avenue / Candace Bushnell

Milano : Piemme, 2009 495 p. ; 21 cm

Quinta strada, n°l, Manhattan. L’indirizzo più chic di New York. È qui, in questo edifico Art Deco, che abita chi conta davvero in città. Quando l’inquilina più anziana muore e il suo appartamento all’attico viene messo in vendita, sono in molti a tramare per riuscire ad accaparrarselo. Dalla moglie del magnate finanziario all’attrice ribelle fuggita da Los Angeles, dall’autrice della rubrica di pettegolezzi più temuta in città all’arrivista di Atlanta che sogna di diventare la nuova Carrie Bradshaw, i sogni di chi ambisce a gloria e potere si intrecciano sotto le volte di questo celebre palazzo.


copertina Il bambino rubato / Abbie Taylor ; traduzione di Chiara Brovelli
Taylor, Abbie

[s.l.] : Sperling & Kupfer, 2009 371 p. ; 23 cm

Nella metropolitana di Londra, in una drammatica frazione di istanti, Emma piomba nel più terribile degli incubi. Le porte del treno si chiudono e suo figlio di tredici mesi rimane nel vagone che si allontana. Emma arriva in preda al panico alla fermata successiva e trova una sconosciuta con in braccio il bimbo. Tutto sembra risolto, ma il peggio deve ancora venire: la donna nega di aver trovato il bambino abbandonato e lo dichiara suo, poi scompare portandolo con sé. Emma non ha alcuna prova e la polizia non crede alla sua storia. Come farà a dimostrare che suo figlio è stato rubato?


copertina Fidati di me / Harlan Coben ; traduzione di Alessandra Callegari
COBEN, Harlan

Milano : Mondadori, 2009 357 p. ; 23 cm

Tia e Michael Baye si sono costruiti una vita felice nei sobborghi del New Jersey. Basta però un evento inatteso e tragico perché le loro certezze crollino in un attimo: Spencer Hill, compagno di classe di loro figlio Adam, si suicida in circostanze non chiare. Da quel momento lo stesso Adam comincia a mostrare comportamenti inusuali e preoccupanti. I suoi genitori si trovano all’improvviso a provare un senso di angoscia che li porta a rinunciare a tutte le convinzioni sulla fiducia da accordare ai figli. Installano, quindi, sul computer portatile di Adam, un avanzato programma spia e cominciano a “frugare” nella sua vita e capiscono che i segreti di loro figlio sono tanti. La loro indagine li porterà prima attraverso il cuore nero di tutta una cittadina, e poi a confrontarsi con i loro stessi segreti…


copertina Il libro dell’amore / Kathleen McGowan
McGowan, Kathleen

Milano : Piemme, 2009 477 p. ; 24 cm

Un antico documento in latino, suggellato da una croce con il testo: “Matilda dei gratias quo est”, Matilde per grazia di Dio. È il contenuto di un misterioso pacco destinato a Maureen Paschal, scrittrice americana balzata alle cronache per le sue sconvolgenti rivelazioni sulla figura di Maria Maddalena. Dopo aver svelato al mondo l’esistenza di un vangelo scritto dalla Maddalena in persona, prova del legame che la univa a Gesù, Maureen è diventata il bersaglio di tutti coloro che per anni si erano battuti affinché la sua scoperta restasse nascosta e che ora potrebbero volerle tendere un agguato. Ma il documento è autentico, e risale addirittura all’undicesimo secolo. Non solo, anche Bérenger Sinclair, nobile scozzese nonché compagno di Maureen ai tempi delle ricerche su Maria Maddalena, ha ricevuto un pacco simile. Qualcuno vuole che il vecchio gruppo torni in azione.


copertina Ricominciare / Danielle Steel ; traduzione di Grazia Maria Griffini
Steel, Danielle

[S.l.] : Sperling & Kupfer, 2009 368 p. ; 23 cm

Carole Barber si è appena trasferita in una Parigi autunnale, lontana dai riflettori e dalla curiosità degli ammiratori a cui l’America l’ha abituata. Carole è una stella del cinema, simbolo di grazia e bellezza, dedita alla famiglia e impegnata in cause umanitarie in tutto il mondo. Ma in una fredda serata di novembre, mentre viaggia su un taxi a poca distanza dal Louvre, una devastante esplosione riempie la città di terrore e provoca centinaia di vittime. Carole è ricoverata priva di conoscenza in un anonimo pronto soccorso parigino, dove giace per giorni sola, senza che nessuno scopra la sua identità. A Londra e in California, amici e famigliari cominciano a cercarla. Finché apprendono la sconcertante notizia: l’attrice sta lottando tra la vita e la morte. Nei giorni che seguono, i paparazzi accorrono a frotte. In ospedale si presenta un misterioso uomo francese, venuto a rivedere quella donna che un tempo ha amato e non ha più dimenticato. Anche i due figli di Carole si precipitano al suo capezzale, in preghiera e in attesa, fino a quando il miracolo arriva… A poco a poco la paziente si risveglia dal coma, ma ignora tutto di sé e del proprio passato. Lontani ricordi riemergono a fatica. Il dramma, come a volte succede, si rivela un’opportunità: per fare i conti con il passato, per curare le ferite del cuore, per ritrovare un amore perduto. E ricominciare da zero, con una nuova priorità: lottare per i propri sogni.


copertina La figlia del sole e della pioggia / Markus Orths ; traduzione di Leonella Basiglini e Paola Olivieri
Orths, Markus

Casale Monferrato : Piemme, 2009 302 p. ; 21 cm

Nella Spagna del Seicento la tradizione voleva che, alla nascita di una bambina, l’acqua utilizzata per il suo primo bagno fosse simbolicamente versata sulle ceneri del focolare, perché quello era il posto riservato a una donna. A dispetto di ogni convenzione, Catalina de Erauso nasce su una spiaggia, dove sua madre è colta anzitempo dalle doghe. E, come a presagio del suo destino singolare, viene alla luce in un giorno di sole bagnato all’improvviso dalla pioggia, che cade inspiegabilmente da un cielo senza nubi. Sesta e ultima figlia di una facoltosa famiglia basca, Catalina non si distingue per bellezza, ma per la volontà ferrea e il forte attaccamento al fratello Miguel, di dieci anni più grande, che l’ha cresciuta come un padre. Così, quando lui parte per il Nuovo Mondo per gestire i possedimenti di famiglia, lei fa un voto: lo seguirà a ogni costo. Ha soltanto otto anni e decide di entrare in convento, perché solo lì una ragazza può studiare e acquisire sapere. Ma giura che, quando raggiungerà in altezza il segno che ha tracciato con il sangue sul muro della cella, sarà il momento di fuggire. Detto fatto, a sedici anni si taglierà i capelli e si vestirà da uomo, diventerà Francisco e partirà all’avventura. Alla ricerca del fratello prediletto, delle miniere d’argento di Potosf e di una identità tutta sua, libera dal destino che qualcun altro voleva scrivere per lei.


copertina Solo per desiderio / Richard Flanagan ; traduzione di Alessandra Emma Giagheddu
Flanagan, Richard

[s.l.] : Frassinelli, 2009 239 p. ; 21 cm

1841, nella remota colonia penale di Van Diemen’s Land una bambina aborigena si mette in posa per un ritratto. Indossa un abito rosso di seta ed è scalza. È Mathinna, figlia adottiva del governatore dell’isola, sir John Franklin, e di sua moglie, Lady Jane, ed è anche l’oggetto di un esperimento di civilizzazione: scienza, cristianità e ragione possono prevalere su bestialità, impulsi e desiderio? Quella sarà la sua prima e ultima fotografia. 1854, nella Londra vittoriana un uomo e una donna si incontrano. Il loro scopo è riabilitare la memoria di Sir Franklin, scomparso durante una spedizione alla ricerca del favoloso passaggio a nordovest e accusato di cannibalismo. Lui è Charles Dickens, lei Lady Jane Franklin. Lui è uno scrittore famoso, lei una vedova irreprensibile. Ma dietro la facciata dell’aristocrazia e della celebrità si celano segreti inconfessabili e intime passioni.


copertina Quello era l’anno / Dennis Lehane ; traduzione di Gianna Lonza
LEHANE, Dennis

Milano : Piemme, 2009 621 p. ; 24 cm

Luther Laurence è nero, viene dall’Oklahoma, cuore dell’America razzista, ed è in fuga perché ha ucciso un uomo. Danny Coughlin è bianco, di origini irlandesi, figlio di un capitano di polizia molto stimato a Boston. Ed è lì che si incontrano, nella città che, nel 1918, è un crocevia di idee e nazionalità diverse. Anarchici italiani, rivoluzionari russi, immigranti a caccia di lavoro, mafiosi ante litteram in lotta per la supremazia nel crimine organizzato. Un contesto carico di fermenti, che esploderanno in una serie di attentati e nel primo sciopero nazionale delle forze di polizia. La loro insolita amicizia, avversata dalla famiglia di Danny e da molti dei compagni di lavoro del padre, sarà la forza che riuscirà a salvarli dall’incombere degli eventi. Sullo sfondo, un cast di personaggi: la giovane irlandese di cui Danny è perdutamente innamorato, la famiglia nera pronta a tutto per difendere la vita di Luther, il poliziotto cattivo e privo di scrupoli deciso a incastrarlo.


copertina Il re : romanzo / Leonardo Colombati
Colombati, Leonardo

Milano : Mondadori, 2009 141 p. ; 23 cm

Il primo industriale d’Europa, l’ultimo signore d’Italia; amico di John Kennedy e Nikita Krushev, di Rotschild e Fidel Castro, di Andy Warhol e Truman Capote. Gianni Agnelli ha ottantadue anni, la malattia non gli lascia scampo. Può solo rivedere i fasti, gli incontri, i drammi di una vita grandiosa e piena di umanità. Si prepara a quella morte che ha sempre sfidato in modo incosciente, e forse un po’ infantile. Questo romanzo non è una biografia, ma il racconto della morte di un uomo che è sempre stato e si è sempre percepito diverso, unico, superiore. Come un Re.


copertina La camera d’ambra / Matilde Asensi ; traduzione di Margherita d’Amico
Asensi, Matilde

Milano : Rizzoli, 2009 190 p. ; 23 cm

Sono sei, e sono i migliori esperti d’arte in circolazione. Si fanno chiamare il Gruppo degli Scacchi e di professione falsificano e rubano opere dì immenso valore per rivenderle al miglior offerente. Ci sono la Torre, l’Alfiere, la Donna e il Cavallo, e ognuno ha un ruolo diverso, proprio come le pedine del gioco; e poi c’è il Pedone, alias Ana Maria, ladra infallibile e proprietaria di un negozio d’antiquariato ad Avila. E tutti rispondono a un grande e misterioso capo, il Re, imperscrutabile fondatore del Gruppo. Questa volta, gli Scacchi hanno messo a segno un favoloso colpo in un castello sul lago di Costanza. Ma ben presto si accorgono che sotto il quadro rubato si nasconde un’altra tela: raffigura il profeta Geremia e reca inciso un messaggio in codice… Comincia così un’avventura che porterà i sei sulle tracce di uno dei più famosi tesori che la storia ricordi: la preziosissima Camera d’Ambra, gioiello architettonico costruito con la luminosa resina del Baltico, vista per l’ultima volta nel 1944 nel castello di Konigsberg. L’ottava meraviglia del mondo, come qualcuno l’ha definita. Gli Scacchi si lanciano alla sua ricerca, per scoprire, però, che non sono i soli a cercarla. In una travolgente girandola di inganni e false rivelazioni, sarà Ana Maria ad arrivare più vicina alla verità, trovando la chiave di quell’enigma splendido e, quasi per caso, anche quella del proprio cuore.


copertina Gli illusi / Zoë Heller ; traduzione di Andrea Silvestri
Heller, Zoe

Milano : Bompiani, 2009 412 p. ; 21 cm

Inghilterra, anni sessanta: la giovane Audrey conosce a una festa Joel Litvinoff, avvocato americano senza dubbio bello, dai grandi ideali, che si batte senza compromessi per i diritti civili. È amore a prima vista, cui segue un matrimonio felice, dei figli, e, per Joe, una sfavillante carriera. Quarantanni dopo, alla vigilia di un importante processo, Joel avverte un malore, si accascia e entra in coma. Audrey è ora sola, il punto di riferimento per lei e per la sua famiglia non può aiutarla, e deve confrontarsi, forse per la prima volta, con i dilemmi e i dubbi suoi e dei suoi figli. Insomma, deve aprire gli occhi sul mondo che la circonda. Sua figlia Rosa, una volta irriverente rivoluzionaria, è in preda a un insensato fanatismo religioso ebreo orotodosso; la secondogenita Karla, impegnata nel sociale, tutta casa e lavoro, vive – chi lo avrebbe mai sospettato? – una relazione extraconiugale con un giornalista d’assalto; il suo figlio adottivo Lenny è alle prese con le illusioni maligne della giovinezza e non pare avere tempo di ascoltarla. Infine, Audrey, in questo terremoto della sua maturità, viene a scoprire i segreti e le bugie del suo rapporto con Joel, e la verità sul suo matrimonio.


copertina Nel nome del padre / Gianni Biondillo
Biondillo, Gianni

Parma : U. Guanda, 2009 193 p. ; 22 cm

È la notte di Natale, in un mondo che si prepara a festeggiare, comunque e dovunque. È la notte di Natale per tutti, ma non per Luca, che è solo in casa, abbrutito dall’alcol e dal dolore, sul punto di compiere un atto disperato, sconsiderato, l’ultimo… E forse non lo può fermare nemmeno il telefono, che squilla a vuoto…. Ma come siamo arrivati a questo punto? Ecco che in una serie di flashback incrociati ripercorriamo la storia d’amore di Luca e Sonia, l’incontro, la decisione di creare una famiglia, la nascita della piccola Alice, alla quale Luca assiste sgomento e incredulo come tutti gli uomini, e poi via via tutti i passi in fondo banali che conducono una coppia alla distruzione… Qui comincia il calvario di Luca, che è quello di molti padri separati: la moglie gli impedisce di vedere la bambina, approfittando in modo subdolo di un vuoto legislativo che vede gli uomini pieni di obblighi ma privi di diritti. E mentre gli amici di sempre (tra i quali un certo Michele, poliziotto… Vi ricorda qualcuno?) cercano di stargli vicino e di aiutarlo come possono, a Luca non resta che lottare con incredulità, sconcerto, dolore, rabbia, incontrandosi con altri uomini nella sua situazione, studiando maniacalmente le leggi, cercando di far pesare il meno possibile a sua figlia questa situazione.


copertina La ragazza di Ratisbona / Silvia Di Natale
DI NATALE, Silvia

Milano : Piemme, 2009 556 p. : ill. ; 21 cm

1546, Ratisbona. Barbara Blomberg ha sempre amato la sua città natale, il ponte sul Danubio avvolto nella nebbia del mattino, l’orologio del municipio che scandisce il tempo, gli stretti vicoli, gli antichi palazzi; in quei giorni, però, la trova ancora più bella. Quella settimana, intatti, non solo ci sono i festeggiamenti per il Carnevale, le danze lungo le strade, i travestimenti e i lazzi, ma si tiene anche la Dieta, e la città brulica di principi, cavalieri, studiosi e, soprattutto, è pronta ad accogliere l’imperatore. Mai la sua presenza è stata tanto attesa: lo scontro tra cattolici e protestanti ormai si è fatto accesissimo e spetta a lui evitare che si arrivi al conflitto aperto e alla spaccatura dell’impero. Barbara ha già avuto modo di vedere con i suoi occhi Carlo V, ma questa volta, lungo un corridoio del palazzo dove lui alloggia e lei ha da poco preso servizio, lo sguardo dell’imperatore la paralizza per qualche istante. Non è necessaria neppure una parola: quella stessa notte Barbara gli si offre con naturalezza, senza il servilismo delle cortigiane, né il calcolo delle aristocratiche in cerca della corona. Lei è una donna del popolo e quell’invito è sì un obbligo, ma anche un onore. I loro incontri silenziosi, però, non durano che poche settimane e Carlo viene richiamato ad affari ben più importanti di quel gioioso passatempo. A Barbara, invece, non rimane soltanto il ricordo di quelle ore: ha in grembo il frutto di quell’amore clandestino.


copertina Portami con te / Graeme Sims ; illustrazioni di Graeme Sims
Sims, Graeme

[s.l.] : Sperling & Kupfer, 2009 XIV, 344 p. : ill. ; 21 cm

La gioia di possedere un cane può facilmente venire frustrata dai suoi problemi comportamentali. Problemi che ai tanti proprietari di trovatelli o cani presi al canile sembrano insuperabili. Sims, indiscussa autorità in materia di dog training, fa entrare direttamente dentro la testa dell’animale, per far comprendere come ragiona e perché si comporta in un certo modo. La comprensione è invece il segreto per avere un cane felice che renda felici. Sims, attraverso le storie tenere e commoventi dei suoi 14 cani e dei tanti altri incontrati nel suo lungo percorso, rovescia la prospettiva e insegna a vedere le cose dal punto di vista dell’animale e ad adeguare il nostro comportamento al problema per risolverlo facilmente.


copertina Tutto software gratis per cellulari / Silvia Ponzio
Ponzio, Silvia

[s.l.] : Mondadori Informatica, 2009 VI, 120 p. : ill. ; 21 cm

Questo testo illustra i migliori programmi gratuiti per le diverse piattaforme dei cellulari disponibili in Rete: dai software di navigazione GPS all’etilometro, dalle applicazioni Java a Google Earth Mobile. Un libro utile con schede su come installarli e usarli al meglio.


copertina La ragazza fantasma / Sophie Kinsella ; traduzione di Adriana Colombo e Paola Frezza Pavese
Kinsella, Sophie

Milano : Mondadori, 2009 393 p. ; 23 cm

A 27 anni niente funziona nella vita di Lara. Il fidanzato storico l’ha lasciata (e lei lo perseguita con sms e non si arrende), la sua nuova società di headhunting aperta con un’amica non decolla, è piena di debiti e la sua famiglia la considera un po’ picchiatella… Quando si trova costretta dai genitori ad andare al funerale di una vecchia prozia di 105 anni che oltretutto non ha mai conosciuto, Lara sente di aver toccato il fondo. Ma è proprio durante la funzione che le appare una ragazza, bellissima, diafana, originale, vestita incredibilmente come negli anni Venti, che le chiede con insistenza: “Dov’è la mia collana? Voglio la mia collana!” Chi è questa ragazza? E di quale collana parla? E com’è che solo Lara e nessuno dei presenti la vede?


copertina Io confesso / Cody McFadyen ; traduzione di Alfredo Colitto
McFayden, Cody

Milano : Piemme, 2009 347 p. ; 24 cm

Tutti hanno dei segreti, e l’agente Smoky Barrett lo sa bene. Fiutarli è il suo lavoro all’FBI, per stanare gli assassini più spietati, braccandoli senza pietà. Quando viene convocata a Washington per visionare il corpo di una giovane donna accoltellata a morte a bordo di un aereo, Smoky non riesce a immaginare perché vogliano affidarle un caso avvenuto così lontano da Los Angeles, la sua giurisdizione. Ma quando appura che la vittima è un transessuale e che il padre è un potente senatore democratico, capisce che l’omicidio ha dei risvolti molto inquietanti. Anche il Predicatore colleziona segreti, i più atroci e vergognosi. Per lui, chi non confessa le proprie colpe davanti a Dio è un peccatore e per questo deve morire. È questa la sua missione, che lo porta a scavare nei segreti più torbidi delle sue vittime, costringendole ad ammetterli.


copertina Le teste : l’ultimo thriller / Giuseppe Genna
Genna, Giuseppe <1969- >

Milano : Mondadori, 2009 384 p. ; 21 cm

Il Natale 2009 alle porte e un macabro regalo per Milano. Durante il recupero di un cadavere annegato nelle acque ghiacciate dell’Idroscalo, viene rinvenuta la testa mozzata di una donna. Comincia così il thriller di Giuseppe Genna, in cui risorge il protagonista dei suoi primi romanzi, l’enigmatico ispettore Guido Lopez. Decapitazioni rituali, corruzione, malavita, Servizi segreti, un vortice di intrighi, fino a una sconcertante soluzione.


copertina Preti : viaggio fra gli uomini del sacro / Vittorino Andreoli
Andreoli, Vittorino

Milano : Piemme, 2009 331 p. ; 22 cm

Un itinerario di indagine sociale e psicologica in cui vengono raccontate le storie di tanti “uomini di Dio”. Preti che lavorano con le gioventù difficili, con le madri che faticano ad arrivare a fine mese. Preti che fanno i conti con la propria e l’altrui solitudine, con il dubbio di credere e il disprezzo di molti. Preti di cui lo psichiatra Vittorino Andreoli si è occupato anche in veste professionale. Pagina dopo pagina, l’analisi lascia spazio all’ipotesi di una chiesa che si rinnova e di una nuova identità del prete, dove i valori del sacro che egli rappresenta siano in grado di intercettare le domande della gente e le esigenze spirituali del momento presente.


copertina L’ amore non può attendere : la dinastia di Ravenscar / Barbara Taylor Bradford ; traduzione di Sofia Mohamed
Bradford, Barbara Taylor

[s.l.] : Sperling & Kupfer, 2009 401 p. ; 23 cm

Terzo e ultimo capitolo della saga famigliare ambientata a Ravenscar. Tra lotte di potere, passioni travolgenti e immense ricchezze, la dinastia dei Deravenel ha attraversato secoli di storia fino ai giorni nostri. Finché la gestione sconsiderata da parte dell’ultima erede, Mary, conduce l’impero finanziario sull’orlo del fallimento. Alla morte improvvisa di quest’ultima, Elizabeth, la sorella minore, eredita una situazione drammatica. Ma la giovane donna è caparbia, carismatica – una vera Deravenel – e a soli venticinque anni mette all’asta i beni di famiglia per rilanciare la sua società. Il mondo maschilista che la circonda fa però di tutto per ostacolarla, fino a colpirla in ciò che le sta più a cuore: una relazione d’amore appassionata e clandestina che desta scandalo.


copertina La scelta di Bourne / Robert Ludlum, Eric Van Lustbader ; traduzione di Marta Codignola
LUDLUM, Robert

Milano : Rizzoli, 2009 565 p. ; 23 cm

Bourne deve indagare sulla morte di uno studente della Georgetown University, ucciso da un’oscura setta di terroristi islamici. Si troverà coinvolto nella missione più pericolosa della sua doppia vita. Tornato alla vita tranquilla del suo alter ego il professore David Webb, Jason Bourne viene subito coinvolto nelle indagini sulla morte di uno studente della sua università e su un’organizzazione fondamentalista, la Legione nera. Sulla minaccia, potenzialmente letale, indagano anche la Central Intelligence e la National Security Agency, che vuole approfittarne per assumere il controllo della CIA e togliere di mezzo una volta per tutte Bourne. Mentre l’agente, in Europa, cerca di portare alla luce le radici del gruppo terroristico, che affondano negli abissi più neri della Seconda guerra mondiale, un assassino, brillante e tormentato come Bourne, si avvicina sempre più.


copertina Il prezzo della vergogna : romanzo / James Lee Burke ; traduzione dall’inglese di Luca Conti
BURKE, James Lee

Roma : Fanucci, 2009 497 p. ; 22 cm

Nei pressi del ranch dove Dave Robicheaux si è trasferito vengono trovati i cadaveri di due studenti brutalmente assassinati. Robicheaux trova subito una pista da seguire: ha la netta sensazione che due fratelli, Ridley e Leslie Wellstone, siano implicati in questa faccenda. I due, dopo essersi arricchiti con il petrolio in Texas, si sono da poco stabiliti nella piccola cittadina di Missoula. Leslie, tanto terrificante quanto potente, è sposato con una cantante country, Jamie Sue Stapleton, e l’uomo di cui lei è innamorata, Jimmy Dale Greenwod – cantante country anche lui – è da poco misteriosamente evaso di prigione. Nel tentativo di dipanare quello un gioco di interessi in cui tutti i personaggi coinvolti sembrano legati tra loro a doppio filo, Dave e Clete dovranno confrontarsi anche con i fantasmi del loro passato: Clete, in particolare, si ritrova proprio al centro di tutta la vicenda, e tutto sembra ruotare proprio intorno al suo contributo nella cattura di un boss mafioso…


copertina La vita che volevo / Lorenzo Licalzi
Licalzi, Lorenzo

Milano : Rizzoli, 2009 204 p. ; 23 cm

“Era questa la vita che volevi?” Alzi la mano chi può rispondere di sì. Chi non ha mai rimpianto un’occasione mancata o una decisione che non ha preso. E non ha mai fantasticato un’altra vita; la vita che, forse, voleva davvero. È quel che succede ai personaggi di questo libro lieve e imprevedibile: Laura che credeva di aver fatto pace con gli uomini e non sa che la guerra è appena cominciata; Maddalena che ha sbagliato incrocio e ha perso la sua unica chance; Lorenzo che, grazie a uno sguardo, finalmente apre gli occhi; Patrizia e Carla, casalinga l’una, donna in carriera l’altra, che fanno i conti con la stessa “assenza di fondo”, mentre i mariti giocano a un tavolo di poker il loro “ultimo giro”. Uomini e donne che si guardano indietro, o allo specchio, e scoprono, con sorpresa, curiosità o spavento, che come dice Lorenzo: “lo di vite ne avrei potute fare almeno cinque o sei”. Perché le vie del destino sono infinite, e se è vero che Dio ha inserito nelle nostre esistenze la variabile “caso” per movimentare un po’ la situazione, è anche vero che a volte del caso nemmeno ci accorgiamo, perché fa capolino nelle cose più piccole: una sveglia che non suona, un numero di telefono sbagliato, un caffè preso in un bar diverso dal solito. Ma non c’è motivo di disperare: forse, sembra suggerire Licalzi con il tono scanzonato di sempre, tutte le vite che avremmo voluto le stiamo vivendo, proprio ora, in altri universi, in cui altri noi sono alle prese con altre storie.


copertina L’ importanza di essere sposata / Gemma Townley ; traduzione di Laura Melosi
Townley, Gemma

Firenze [etc.] : Giunti, 2009 316 p. ; 23 cm

Jessica Wild è giovane, carina, lavora in una agenzia di pubblicità dì Londra e vive in un appartamentino di Islington, quartiere alla moda della capitale. E’ convinta che l’amore sia un investimento sbagliato, una tremenda perdita di tempo e in genere un’impresa suicida, da cui si esce comunque col cuore a pezzi. Meglio trottare sul lavoro. Finché, per uno scherzo del destino, non si trova improvvisamente nella condizione di conquistare e sposare un uomo per poter ereditare un patrimonio di 4 milioni di sterline e una villa nella campagna inglese lasciatale in eredità da una bislacca vecchietta. Non solo: il marito, secondo il testamento, deve essere per forza il bellissimo Anthony, inarrivabile – quanto insopportabile – capo di Jessica, che esce solo con modelle. Riuscirà Jessica nella sua corsa contro il tempo? Saprà trasformarsi in pochi giorni in una femme fatale con l’aiuto dei suoi amici più cari? Saprà rinunciare al vero amore per denaro?


copertina L’ ombra di quel che eravamo / Luis Sepúlveda ; traduzione di Ilide Carmignani
Sepulveda, Luis

Parma : U. Guanda, 2009 148 p. ; 22 cm

Tre amici si danno appuntamento in un magazzino di Santiago del Cile. Li accomuna l’antica militanza tra i sostenitori di Salvador Allende e uno sguardo amareggiato sulla vita. La città è molto cambiata, e anche loro non sono più gli stessi: c’è chi ha una valvola saltata in seguito a un soggiorno obbligato in un centro di tortura, chi ha perso la splendida chioma alla Jimi Hendrix, chi ha messo su una ragguardevole pancia. Convocati dall’anarchico Pedro Nolasco, detto l’Ombra, per compiere insieme un’ultima, audace azione rivoluzionaria, Lucho Arancibia, Lolo Garmendia e Cacho Salinas hanno però deciso di scrollarsi gli anni di dosso e attendono l’arrivo del loro leader. Invano: perché il destino cieco e beffardo ci mette lo zampino, prendendo le forme di un mitico giradischi che si trasforma in un micidiale proiettile, riservando a Nolasco la più musicale delle uscite di scena. Chi prenderà il suo posto, in una vicenda che è una girandola di coincidenze, se non il più sprovveduto tra i militanti delle molte correnti di un tempo, quel Coco Aravena a cui il destino offre finalmente una possibilità di riscatto? E dove condurranno le indagini dell’ispettore Crespo, alle prese con l’identificazione di un cadavere e con un furto di elettrodomestici?


copertina Memorie di una lettrice notturna / Elisabetta Rasy
Rasy, Elisabetta

Milano : Rizzoli, 2009 259 p. : ill. ; 23 cm

Questo libro è un omaggio alle donne che con le loro parole e le loro opere hanno plasmato il Novecento e dunque la nostra coscienza. Questi saggi narrativi spaziano dall’America di Carson McCullers e Flannery O’Connor alla Russia di Anna Achmatova, Marina Cvetaeva e Mina Berberova alla Cina di Zhang Ailing; dalla filosofia di Hannah Arendt e Maria Zambrano alla poesia di Wistawa Szymborska; da protagoniste dei primi anni del secolo come Edith Wharton a nostre contemporanee come Agota Kristof e Jamaica Kincaid. È una galleria di ritratti e di approfondimenti critici che ci restituiscono tutta la ricchezza della scrittura femminile.


copertina Il prof è sordo / David Lodge ; traduzione di Rosetta Palazzi e Mary Gislon
LODGE, David

Milano : Bompiani, 2009 446 p. ; 21 cm

Desmond Bates è un professore in pensione. Vedovo, si è risposato con Winifred Holt, una sua ex allieva, molto più giovane, che mentre lui si è ritirato a vita privata a causa della sua sordità (diventava impossibile o imbarazzante partecipare a conferenze, lezioni, seminari ecc.), ha messo in piedi, con successo, insieme a un’amica, una galleria d’arte e design. La cosa provoca in Desmond qualche risentimento, perché la moglie guadagna più di lui. Ma soprattutto Desmond a causa della sua sordità accumula figure ridicole e imbarazzanti in società, come quando, a una vernissage nella galleria della moglie, conosce Alex, una giovane studentessa, e, senza sentire esattamente cosa lei gli chiede, le promette aiuto, ritrovandosi poi in situazioni sempre più intricate. Ma nonostante fatiche e figuracce il professore non si da per vinto e combatte senza segni di cedimento.


Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: