• Ultimi arrivi

  • Prossimi eventi

    Nessun evento in arrivo

  • Archivi

  • maggio: 2009
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • Categorie

  • Da leggere in Rete!

  • Commenti recenti

    Una sitografia per i… su La Shoah raccontata ai (e dai)…
    dariotommaseo su I PAESI SI RACCONTANO, L…
    Accademia europea di… su MANGA OPEN DAY
    fb hacker online su Cuba, que linda es Cuba, mostr…
    a main hobbies su CITTADINI O SUDDITI? RIFLESSIO…
  • RSS Ultime recensioni

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.
  • Amaci!

    Add to Technorati Favorites

    Culture Blogs - Blog Catalog Blog Directory

Nella Rete con Trool

Che cosa sono i social network?
Come posso proteggere la mia privacy e i miei dati in rete?
In che modo posso migliorare le mie ricerche su google?
Come ci si comporta in una chat?
Wikipedia è affidabile?
Che cosa sono copyright e copyleft?

A queste e tante altre domande risponde Trool.it.

Trool è un progetto della Regione Toscana che promuove l’uso di internet, sicuro e consapevole, fra i bambini e i ragazzi della fascia 8-12 anni. Ci sono notizie sul web e sulle nuove tecnologie, segnalazioni di siti internet utili per lo studio e il divertimento, si parla di libri, fumetti e televisione.
Bella e utile la sezione impara: una miniera di informazioni e di suggerimenti semplici sulle potenzialità e sulle insidie dell’incontro fra la Rete e i ragazzi. Sono spiegati tanti argomenti caldi: il comportamento da tenere in una community, la protezione dei dati personali, i programmi per condividere e scaricare musica e film, i giochi online…

Uno strumento utile per i ragazzi ma anche per tanti adulti, soprattutto insegnanti, educatori e genitori.

Ricordiamo che i bambini e i ragazzi che navigano su Internet in biblioteca devono avere un’autorizzazione scritta di un genitore per ricevere username e password. Devono seguire (come tutti) un regolamento che vieta la visione di siti dai contenuti scabrosi, violenti o che incitano all’odio razziale; devono rispettare la netiquette e le leggi su diritto d’autore e tutela della privacy.

Per seguire un regolamento, però, bisogna sapere di che cosa parla: sono conoscenza e consapevolezza che aiutano a sfruttare i vantaggi della Rete e a tenersi alla larga dai suoi pericoli.
Genitori e figli troveranno in Trool un grande alleato.

Annunci
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: